Piedi e consiglio terapista

Non li vorremo ma purtroppo fanno parte del gioco
Rispondi
skatter
Cadetti
Cadetti
Messaggi: 1
Iscritto il: lun 6 gen 2020, 15:18

Piedi e consiglio terapista

Messaggio da skatter » lun 6 gen 2020, 15:26

Ciao a tutti, primo post qui, ho proprio bisogno dell'aiuto di questa comunità!
In breve, sono un amatore che corre una mezzamaratona ogni anno ma anche un camminatore assiduo.
Ho iniziato ad avere un problema ad un piede allenandomi per l'ultima mezza due anni fa ed ora ho lo stesso anche all'altro piede, a distanza di mesi dall'ultimo trekking impegnativo affrontato.
Le lastre hanno escluso fratture, mentre dall'ecografia è riscontrabile solo una infiammazione. Il fisioterapista-podiatra cui mi rivolgo da anni anche per la schiena mi ha fatto plantari su misura, consigliato impacchi di lasonil e laser terapia, ma prima di intraprenderla vorrei sentire il parere di un altro specialista.
Ormai anche solo fare una passeggiata mi provoca dolore, che si "sposta" in diverse parti dell'arco plantare, su entrambe i piedi.
C'è qcuno che può suggerirmi un professionista, possibilmente su Roma?
Grazie a tutti e buon anno!

lore75
Seniores
Seniores
Messaggi: 2317
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Piedi e consiglio terapista

Messaggio da lore75 » lun 6 gen 2020, 20:00

Ciao

Roma non ho idea
Milano abbiamo qui NicolaRossi
Perugia se mi scrivi in MP....mio cugino
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

NicolaRossi1
Juniores
Juniores
Messaggi: 711
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: Piedi e consiglio terapista

Messaggio da NicolaRossi1 » lun 6 gen 2020, 21:12

Ciao, sono un fisioterapista, dalla descrizione dei sintomi sembra che tu abbia una fascite plantare, ma la situazione è da verificare.

Se fosse una fascite le migliori opzioni sono:

1. Modifica dei carichi: Se il piede ti ha fatto male facendo quei carichi di allenamento ha bisogno di un periodo in cui lo lasci riposare. Ciò non vuol dire riposare completamente, che nella maggioranza dei carichi è sbagliato, ma può darsi che diminuire gli allenamenti possa risultare utili.

2. Esercizi: Ci sono alcuni esercizi specifici che possono aiutare, sia di carico della fascia plantare che di controllo dell'arco plantare.

3. Taping: Ci sono tecniche di bendaggio che diminuiscono il dolore soprattutto nei primi passi.

3. Terapia Elettromedicali: Ti consiglio le onde d'urto perchè ci sono numerose evidenze a supporto di questa terapia. Per mia esperienza non mi sento di consigliarti il laser per la cura della fascite plantare.

Se vuoi scrivimi tramite mail (ti ho mandato il contatto tramite messaggio privato) che vediamo cosa possiamo fare.
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Rispondi