Doping

Commentiamo le prestazioni degli Azzurri e non solo
Avatar utente
Eihan
Allievi
Allievi
Messaggi: 196
Iscritto il: ven 17 ago 2018, 7:54

Re: Doping

Messaggio da Eihan » lun 7 set 2020, 11:20

A me sembra solo fuffa. Un articolo scientifico di 4 pagine (3 escludendo bibliografia, autori e abstract) è talmente corto e poco approfondito che dubito che troverebbe spazio in qualsiasi rivista scientifica seria. Inoltre quello "studio" è stato pubblicato nel sito degli stessi produttori di tali cerotti (piace vincere facile, eh?). In più, la bibliografia è per la maggior parte molto vecchia, addirittura alcune cose sono degli anni '70 e '80 e in ambito biologico-fisiologico è antichità. Già solo queste cose, senza star lì a leggere l'articolo, mi sanno di truffa bella e buona
1.67m x 55kg
PB:
1km 3'03" - 7/2/20
3km 10'48"(3'36") - 21/8/20
5km 19'36"(3'55") - 5/11/19
10km 39'52"(3'59") - 29/09/19
Mezza 1:29'16"(4'14") - 27/10/19

chippz
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 13630
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 17:52

Re: Doping

Messaggio da chippz » lun 7 set 2020, 11:33

Certamente, ma a me lascia sempre incuriosito l'aspetto principale. Gli sponsor.
Tra i vari atleti di un certo livello c'è dentro un canottiere della nazionale canadese, un nostro campione italiano di triathlon, un ciclista pro, un campione italiano master del salto in lungo.

Quindi cosa spinge un atleta a metterci la faccia nel promuovere una cosa che se fosse vera rasenterebbe il doping? :boh:
1h26' / 37':40" / 17':39" / 10':22" / 5':06" / 4':44" / 3':00" / 2':16" / 1':00"
Watt: CP 313 / 20' 311 / 10' 343 / 5' 379 / 3' 416 / 2' 446 / 1' 549 / 30" 676 / max 1052

Avatar utente
L'Appiedato
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4128
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Doping

Messaggio da L'Appiedato » lun 7 set 2020, 12:18

chippz ha scritto:
lun 7 set 2020, 10:55
E' l'avvento delle nanotecnologie!


La vera domanda è:"è possibile creare articoli scientifici falsi?" :lol:
A voglia...
Un metodo per fiutare l'affidabilità dell'articolo è vedere l'autorevolezza del giornale che lo pubblica,
altro modo è guardare l'H index degli autori.
Il primo nome di questa "ricerca", cioè in teoria quello che vi ha contribuito maggiormente, è tale Johrian Aran del dipartimento di medicina TRADIZIONALE :roll: dell'Università di Yerevan....non Oxford
E sul sito Scopus l'unico Johrian Ara che compare ha h index 0...che vuol dire che se anche ha scritto un articolo mai nessun altro ricercatore lo ha citato in un suo articolo
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

zazs
Allievi
Allievi
Messaggi: 241
Iscritto il: mar 2 giu 2020, 14:11

Re: Doping

Messaggio da zazs » lun 7 set 2020, 12:26

chippz ha scritto:
lun 7 set 2020, 10:55
E' l'avvento delle nanotecnologie!
https://t-nes.com/wp-content/uploads/20 ... 338&x81338


La vera domanda è:"è possibile creare articoli scientifici falsi?" :lol:
Ti rispondo con cognizione di causa perchè sono del campo insegnando all’univerisita e buona parte del mio lavoro consiste per l’appunto nel “produrre” articoli scientifici
Purtroppo la risposta alla tua domanda è SI
Negli ultimi anni c’è stata una corsa alla pubblicazione scientifica per migliorare gli indici bibliometrici di ciascun ricercatore che sono usati come metodo di valutazione dei concorsi. In italia questo accade dal 2012 (prima ASN).
Questa corsa ha fatto nascere come funghi publisher che pubblicano praticamente qualsiasi cosa dietro il pagamento di un fee (molti miei colleghi si sono di fatto “guadagnati” l’avanzamento di carriera pubblicando mediane questo sistema)
Mi sono andato a guardare la rivista che ha pubblicato l’articolo e come immaginavo è una di quelle classiche riviste a pagamento di cui sopra
http://www.sciencepublishinggroup.com/j ... rnalid=539
Le riviste serie con una reputazione encomiabile che non pubblicano c...te ma solo robe serie e verificata sono quelle in cui non si tira fuori una lira per pubblicare ed hanno un fattore di impatto molto elevato.
Ultima modifica di zazs il lun 7 set 2020, 12:28, modificato 1 volta in totale.
400 53”90
800 2’03”69

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 12637
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Doping

Messaggio da Zedemel » lun 7 set 2020, 12:27

Dai miei ricordi di fisica mi pare che gli impulsi dipendano dal quadrato della distanza, quindi un cerotto se funzionasse, avrebbe impatto locale, a meno di ricoprirsi il corpo di cerotti :-D
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lore75
Seniores
Seniores
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 17 feb 2015, 10:45

Re: Doping

Messaggio da lore75 » lun 7 set 2020, 20:08

chippz ha scritto:
lun 7 set 2020, 10:55

Questo cerotto applica dei piccoli campi elettromagnetici che migliora la velocità cellulare, contrazione muscolare e l'efficienza aerobica e anaerobica.
Rileggi la frase e dimmi se non ti pare na strunzata anche solo per come è scritta

Ma dai!
PB 1500 - Dubai 2017 5.19
PB 3000 - Dubai 2017 11.29
PB 5000 - Dubai 2018 20.01
PB 10000 - Dubai 2018 40.48
PB Mezza - RAK 2016 1.32.24

"Concimare oggi per vincere domani "
Www.compostraining.com

pizzirilloo
Allievi
Allievi
Messaggi: 120
Iscritto il: mer 14 ago 2019, 16:38

Re: Doping

Messaggio da pizzirilloo » mer 21 ott 2020, 13:44

Durante la telecronaca Rai del giro d'Italia ho appreso una cosa per me nuova: nella maratona è vietato l'uso della musica perche avrebbe effetto dopante.

Domenica scorsa senza cuffiette, collegate via Bluetooth al mio nuovo 745 su cui ho la musica di Spotify , con cavolo che facevo 33km con tanta facilità.

Sarà vero?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
salvassa
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4720
Iscritto il: gio 17 mar 2016, 20:50

Re: Doping

Messaggio da salvassa » mer 21 ott 2020, 14:26

la telecronaca ha detto una cosa imprecisa, almeno in italia: con circolare FIDAL del 18 Dicembre 2015 quella disposizione si applica solo alle manifestazioni stadia.

Mi pare che per gli elite fosse tuttora vietato per un altro punto del regolamento ma non sono sicuro. Ma per gli amatori è sdoganata (su strada).

Alcune manifestazioni la vietano o sconsigliano autonomamente per motivi di sicurezza (e non a torto, qualcuno che ti taglia la strada e non sente gli urli che gli tiri causa cuffie lo trovi sempre) :-D
Sogno di fare 200kg di stacco e correre 10k in 40' entro i 40 anni. Aiutami sul mio diario
PB: 10k 40'19" (Miguel 20/01/2019) 21k 1h30'27" (Roma Ostia 10/03/2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Squat 145 Panca 100 Stacco 185

Avatar utente
L'Appiedato
Top Runner
Top Runner
Messaggi: 4128
Iscritto il: dom 8 mar 2015, 13:56

Re: Doping

Messaggio da L'Appiedato » mer 21 ott 2020, 21:32

pizzirilloo ha scritto:
mer 21 ott 2020, 13:44

Domenica scorsa senza cuffiette, collegate via Bluetooth al mio nuovo 745 su cui ho la musica di Spotify Immagine, con cavolo che facevo 33km con tanta facilità.

Sarà vero?

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk
:ot:
Io invece piú passano gli anni e piú mi inselvatichisco.
Mi piace il fatto che al contrario del ciclismo, che praticavo, la corsa possa essere uno sport davvero essenziale. Sono ancora legato a quel minimo di tecnologia utile per fare una attivitá agonistica ma se non volessi piú attaccare un numero (E prima o poi succederà) il mio ideale si avvicina a questo indiano
Amo molto quest'altra foto,
in primo piano Franco Fava davanti a Prefontaine (con la canotta della pro patria) e il neozelandese Rod Dixon. Penso che traspaia tutta l'animalità di questo sport
ImmagineImmagine
" personaggio occulto, un massone, un beato paolo" (cit. Lucaliffo)
http://appiedato.blogspot.it/

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 19498
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Doping

Messaggio da lucaliffo » sab 24 ott 2020, 11:51

se doparsi e poi smettere lascia vantaggi permanenti... nascere e vivere 45 anni "da maschio" non ne lascia?

https://www.atleticalive.it/stasera-run ... -i-master/
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Rispondi