Economia e Finanza

Parliamo d'altro
lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 22016
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Economia e Finanza

Messaggio da lucaliffo » mer 22 set 2021, 10:30

Zedemel ha scritto:
mer 22 set 2021, 9:46
Teoricamente per 1,5 miliardi di persone, ce ne sarebbero di palazzi da fare, il problema è la pianificazione a tavolino che difficilmente funziona.
la questione é che si costruisce a rotta di collo inutilmente pure per i restanti 6 miliardi.
tipo a roma costruirono quest´obbrobrio in una zona isolatissima, dopo 20 anni ancora quasi vuoto. se ci vai di notte pare un film di fantascienza/horror... ma pure di giorno.

https://it.wikipedia.org/wiki/Parco_Leonardo
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 6065
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Economia e Finanza

Messaggio da Lord_Phil » mer 22 set 2021, 10:40

Un bel quartiere lato autostrada 😁
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'39" - 3'33" 5km 18'25" - 3'41
10km 38'22" - 3'50" 21km 1h25'32" - 4'02
42km 3h35'58" - 5'07

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 22016
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Economia e Finanza

Messaggio da lucaliffo » mer 22 set 2021, 10:52

Lord_Phil ha scritto:
mer 22 set 2021, 10:40
Un bel quartiere lato autostrada 😁
riuscirono a spacciare qualche appartamento a metá prezzo, rovinando quindi proprietari tradizionali in cittá.
é come dire costruisco 8 autostrade del sole parallele e poi siamo liberi di usare quella col pedaggio inferiore e le altre si fottano.
i liberisti non li capiscono sti concetti "complicatissimi e raffinatissimi" :D

io in una nazione con popolazione ferma al palo quasi azzererei l´edilizia. manterrei qualcosina solo per sostituire rari edifici fatiscenti e irrecuperabili. manco la casa al mare/montagna ti faccio fare, vattene in albergo e nun rompercazzo.
costruzioni abusive abbattute coi cacciabombardieri coi padroni dentro.
stalinismo! :twisted:
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 14212
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Economia e Finanza

Messaggio da Zedemel » mer 22 set 2021, 13:16

Diciamo che se ci fosse un vero liberismo, non accadrebbe, ma in Italia è stato calcolato che 70% dell'economia è controllato direttamente o indirettamente dalla politica.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 22016
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Economia e Finanza

Messaggio da lucaliffo » mer 22 set 2021, 14:06

Zedemel ha scritto:
mer 22 set 2021, 13:16
Diciamo che se ci fosse un vero liberismo, non accadrebbe, ma in Italia è stato calcolato che 70% dell'economia è controllato direttamente o indirettamente dalla politica.
se ci fosse un vero liberismo, sarebbe INFINITAMENTE PEGGIO.
perché il vero liberista pensa solo:
- ai soldi
- suoi
- qui e ora
il pianeta terra sarebbe totalmente distrutto in 12 mesi. lui non pensa alle conseguenze.
ci feci migliaia di dibattiti da quando comprai il computer nel 2007, prima manco sapevo che esistessero i veri liberisti (ovvero: individualisti, anarco-capitalisti, libertarian, economisti scuola austriaca, quasi tutti del NODDE).
RIPETO: fosse per loro costruirebbero 189 stadi olimpici e poi la roma va a giocare in quello meno costoso e gli altri 188 andrebbero falliti. é la famosa "libera scelta del consumatore".
MENO MALE che c´é la politica che un pó ci salva da questi animali.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 14212
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Economia e Finanza

Messaggio da Zedemel » mer 22 set 2021, 15:18

lucaliffo ha scritto:
mer 22 set 2021, 14:06
Zedemel ha scritto:
mer 22 set 2021, 13:16
Diciamo che se ci fosse un vero liberismo, non accadrebbe, ma in Italia è stato calcolato che 70% dell'economia è controllato direttamente o indirettamente dalla politica.
se ci fosse un vero liberismo, sarebbe INFINITAMENTE PEGGIO.
perché il vero liberista pensa solo:
- ai soldi
- suoi
- qui e ora
il pianeta terra sarebbe totalmente distrutto in 12 mesi. lui non pensa alle conseguenze.
ci feci migliaia di dibattiti da quando comprai il computer nel 2007, prima manco sapevo che esistessero i veri liberisti (ovvero: individualisti, anarco-capitalisti, libertarian, economisti scuola austriaca, quasi tutti del NODDE).
RIPETO: fosse per loro costruirebbero 189 stadi olimpici e poi la roma va a giocare in quello meno costoso e gli altri 188 andrebbero falliti. é la famosa "libera scelta del consumatore".
MENO MALE che c´é la politica che un pó ci salva da questi animali.
vabè quella è legge della jungla :)
io intendevo che la politica debba dare degli indirizzi, ma nella massima agilità, in fondo anche il profondo intervento statale porta a notevoli sprechi e distorsioni. Pure la Russia sovietica ha fatto dei disastri ambientali non indifferenti. Nuova Zemlia, Lago D'Aral, per dire i primi due che mi vengono in mente.
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

lucaliffo
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 22016
Iscritto il: mar 10 feb 2015, 15:10

Re: Economia e Finanza

Messaggio da lucaliffo » mer 22 set 2021, 16:02

certo.
ma parlavamo di immobili. allora ad esempio in un paese come l´italia a crescita popolazionale zero, un´autoritá scientifica centrale dovrebbe dare non piú di 10.000 permessi per nuove abitazioni residenziali annue (invece nel solo 4trim 19 ne costruirono 14.000) e prioritariamente demolendo vecchi immobili.
allenatore, personal trainer

http://ilcorsarotraining.blogspot.com.br/

Zedemel
Elite
Elite
Messaggi: 14212
Iscritto il: mer 2 dic 2015, 19:41

Re: Economia e Finanza

Messaggio da Zedemel » mer 22 set 2021, 16:25

lucaliffo ha scritto:
mer 22 set 2021, 16:02
certo.
ma parlavamo di immobili. allora ad esempio in un paese come l´italia a crescita popolazionale zero, un´autoritá scientifica centrale dovrebbe dare non piú di 10.000 permessi per nuove abitazioni residenziali annue (invece nel solo 4trim 19 ne costruirono 14.000) e prioritariamente demolendo vecchi immobili.
c'è anche il discorso che le famiglie adesso sono meno numerose, c'è il fattore turismo, però tendenzialmente il concetto è come dici tu.
Anche qua a parma hanno costruito cattedrali (centri commerciali) nel deserto.
Molto di questo problema è legato al fatto che i comuni facendo costruire fanno cassa su tasse e permessi vari.

Io sono per la scienza eh, ma guarda come viene trattata ad esempio sull'argomento vaccini..... è un mondo difficile :D
A mazza di dobermann
PB: 10.000m 41'09" (05/02/17), 21.097m 1h32'21"(19/02/17)

Avatar utente
Lord_Phil
Simpaticone
Simpaticone
Messaggi: 6065
Iscritto il: mer 11 feb 2015, 18:14

Re: Economia e Finanza

Messaggio da Lord_Phil » gio 23 set 2021, 10:06

Voi acquistate a volte con leva?
Mi interesserebbe questo strumento. Mi preoccupano pero le commissioni/interessi da pagare, perché sul lungo termine mi sembra costoso
100 12”62 200 25”45 400 57”10
800 2'18" - 2'52
1000 3'06” 1500 4'55" - 3'16
3km 10'39" - 3'33" 5km 18'25" - 3'41
10km 38'22" - 3'50" 21km 1h25'32" - 4'02
42km 3h35'58" - 5'07

NicolaRossi1
Promesse
Promesse
Messaggi: 1579
Iscritto il: dom 5 ago 2018, 9:17

Re: Economia e Finanza

Messaggio da NicolaRossi1 » gio 23 set 2021, 10:25

Lord_Phil ha scritto:
gio 23 set 2021, 10:06
Voi acquistate a volte con leva?
Mi interesserebbe questo strumento. Mi preoccupano pero le commissioni/interessi da pagare, perché sul lungo termine mi sembra costoso
Ne starei lontanissimo fino a che non hai studiato per bene.

Se mi posso permettere Lord, secondo me sei ben indirizzato verso far cagate dal punto di vista finanziario perché non conosci le basi basi (ad esempio l'interesse composto), ma ti orienti verso cose rischiosissime.
Meglio costruirsi prima un piano di investimenti solido in base ad obiettivi finanziari, orizzonte temporale e grado di tolleranza del rischio.

Tipo già investire in un piano di accumulo e decidere come allocare il portafoglio in base all'orizzonte temporale e diversificando con strumenti a basse commissioni (etf) potrebbe essere un buon modo di iniziare ad investire il 90‰? del tuo risparmio totale.

Con il resto potresti soddisfare la voglia di azzardo e speculazione tramite strumenti più rischiosi, ma si dovrebbe allocare a questi mezzi (cripto, titoli a leva, ecc..ecc) una percentuale di risparmio che si é disposti a perdere (che é probabilmente quello che succederà).

Insomma, secondo me devi ripartire dalle basi della finanza personale e poi (fra anni) iniziare con strumenti di questo tipo.

Io ascolto sempre un podcast che si chiama "incassaforte", che secondo me é un ottimo mix fra consigli per piccoli risparmiatori e cazzeggio.

Ciao
Se hai bisogno di informazioni per un infortunio relativo alla corsa qui trovi il mio sito: https://nicolarossift.com :thumleft:

Rispondi